Chi siamo

STORIA:

Correva l'anno 1991 e l’11 agosto il Parlamento Italiano approva la tanto attesa legge 266/91, ”Legge-quadro sul volontariato”. Il sindaco del Comune di Vallarsa dr. Paolo Stoffella organizza al teatro un'assemblea pubblica durante la quale manifesta l'idea di creare un'associazione di primo soccorso spiegando gli obbiettivi, i servizi e il programma.

L'intuizione del dr. Paolo Stoffella si concretizza con l'adesione al progetto di 27 cittadini residenti in Vallarsa che, presso lo studio del notaio Paolo Piccoli formalizzano la nascita dell'Associazione, diventandone soci fondatori e scegliendo Ernesto Sartori come presidente.


L’Associazione si chiamerà Orsa Maggiore per due motivi:
  • Essere, come la costellazione, un punto di riferimento per la popolazione
  • Lo stemma del Comune di Vallarsa è costituito proprio da due orsi che si abbeverano ad una sola fontana, come le due sponde della valle che si affacciano sul torrente Leno.

La formazione dei volontari inizia con il primo corso, dal 28/01/1991 al 16/05/1991.

Dapprima la sede era presso l'edificio utilizzato dai Vigili del Fuoco, poi si trasferisce, con l'aiuto ed il sostegno del Comune di Vallarsa, in particolare del sindaco prof. Geremia Gios, nell'ex Casa Cantoniera Anas.

Con la presidenza di Marco Rigo la prestazione di primo intervento si è ampliata garantendo due nuovi servizi:


  • Il servizio assistenza per gli anziani del Comune di Vallarsa chiamato “Auto Amica”
  • Il soccorso sulle piste da sci dell'Altopiano di Brentonico durante il periodo invernale

Numerose le attività prestate in convenzione a Trentino Emergenza. Oltre ai servizi di emergenza, il personale di Orsa Maggiore di Vallarsa è a disposizione anche per servizi di trasporto non urgenti, quali trasferimenti, ricoveri e dimissioni tra ospedali, altre strutture sanitarie e domicili all’interno della nostra Provincia ma anche fuori.

Su richiesta vengono svolti anche servizi di trasporto privati ed assistenze a manifestazioni.

L’Associazione organizza ogni anno corsi di formazione per i propri soccorritori e per gli aspiranti soccorritori. In queste lezioni in particolare si acquisiscono ed approfondiscono le procedure della rianimazione cardiopolmonare di base con l’utilizzo del defibrillatore e del corretto trattamento ed immobilizzazione/mobilizzazione dei pazienti traumatizzati.


Orsa Maggiore è Centro di Formazione IRC (Italian Resuscitation Council) ed IRC-Com (per la comunità), conta nel suo organico 15 istruttori ed i corsi sono rivolti anche a persone esterne all’Associazione, ad esempio quelli certificativi di BLSD, quelli del progetto “PAD” (Pubblico Accesso alla Defibrillazione), quelli di sicurezza sul lavoro e quelli per gruppi prioritari come i Vigili del Fuoco.

Con la presidenza di Ettore Piffer, l’Associazione è entrata a far parte di un’organizzazione di volontariato nazionale, ANPAS. Tramite questa, Orsa Maggiore è riconosciuta nella Protezione Civile Nazionale, oltre che a quella comunale, ed i volontari possono accedere anche a corsi di formazione di Protezione Civile Nazionale organizzati da ANPAS (per i quali non è necessario essere soccorritori).

L’Associazione è oggi composta da circa 90 volontari, 6 dipendenti e può contare tra i suoi membri 15 istruttori e 13 figure sanitarie. La vita associativa è coordinata da un Consiglio di Amministrazione, un presidente ed un direttore sanitario.Il parco automezzi è composto da 4 ambulanze, un’auto sanitaria ed una motoslitta.

ANPAS

L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze è una organizzazione laica, fatta da volontari che, ogni giorno, costruiscono una società più giusta e solidale attraverso lo sviluppo di una cultura della solidarietà e dei diritti e la creazione di comunità solidali in Italia e all’estero.

ANPAS IN NUMERI 89789 volontari, 351036 soci, 3171 dipedenti, più di 2000 volontari in servizio civile, 880 pubbliche assistenze, 7135 mezzi, 118 piazze Io non rischio, 9 progetti di cooperazione in 7 paesi del mondo, 843 ragazzi in 27 campi scuola Anch’io sono la protezione civile.

https://www.anpas.org